Lutina

Tokai ha sviluppato Lutina, un approccio innovativo di progettazione di lenti oftalmiche, che non solo garantiscono l’eccellenza nella correzione della vista e nel comfort, ma permettono la protezione della salute degli occhi.

Il meccanismo innovativo si basa sulla capacità di bloccare i raggi UV e HEV fino a 420 nm, garantendo una protezione dell’occhio pari al 94% (più del doppio di una lente standard UV) e permettendo una riduzione dello stress ossidativo.

I test scientifici su lenti Tokai dimostrano che solo il 5.89% dei raggi con lunghezze d’onda di 400-420 nm sono in grado di passare attraverso la lente Lutina: un dato significativamente basso se si considera che le attuali lenti in commercio consentono il passaggio dei raggi fino al 65%.

Il materiale esclusivo delle lenti Tokai assorbe la luce blu e i raggi ultravioletti, riducendo così l’abbagliamento, migliorando il contrasto e rilassando gli occhi.

Perché è importante proteggere gli occhi dai raggi ad alta energia (UV e HEV)?

I raggi più dannosi per l’uomo sono quelli che possiedono l’energia più elevata:

  • I raggi ultravioletti (UV) non sono visibili dall’occhio umano e sono in grado di penetrare nell’epitelio cornale provocando danni alla retina;
  • I raggi HEV o luce blu ad alta energia è presente nella luce emessa dagli schermi di TV, PC e dai LED, e può colpire la retina provocando reazioni fototossiche.

Tra i diversi disturbi che possono affliggere l’occhio, la degenerazione maculare è la causa più comune di perdita della vista dopo i 50 anni. Le caratteristiche di Lutina garantiscono una protezione totale dai raggi UV e, fino al 94%, dai raggi HEV, i quali danneggiano la luteina dell’occhio e sono responsabili della degenerazione maculare senile.
L’invecchiamento degli occhi e altri disturbi sono spesso associati alla presenza dell’ossigeno reattivo, più nello specifico alle molecole di ossigeno singoletto e allo stress ossidativo causato da queste ultime. Diversi studi affermano che la produzione dell’ossigeno singoletto sia accelerata dai raggi UV e dalle onde HEV. Di fronte a queste potenziali minacce, la luteina è la sostanza responsabile della riduzione dello stress ossidativo.

Il nostro innovativo materiale Lutina è in grado di bloccare i raggi fino a 420 nm, permettendo una riduzione dello stress ossidativo e un minore deterioramento della luteina.

Cos’è la luteina?

La luteina è una molecola di origine naturale che appartiene alle xantofille, una serie di sostanze appartenenti chimicamente alla famiglia dei carotenoidi. Nell’uomo, come in tutti i mammiferi, questa sostanza non viene sintetizzata e per questo motivo deve essere assunta mediante la dieta per riceverne la quantità necessaria per il nostro fabbisogno giornaliero. L’integrazione della luteina svolge un ruolo importante sia nella prevenzione che nella terapia di molte patologie oculari associate alla carenza di questa sostanza, ad esempio: la degenerazione maculare senile (AMD), la retinopatia diabetica, l’ipossia, la retinite pigmentosa (RP), i danni causati dalla luce e l’uveite.
Dal punto di vista fisiologico, la luteina è coinvolta in numerose attività utili al nostro organismo. Come ampiamente riportato in letteratura, le attività riconosciute alla luteina sono la prevenzione dai danni fototossici causati dall’assorbimento della luce blu, proprietà antinfiammatorie, stabilizzazione e rafforzamento delle membrane cellulare.

Qual è la funzione visiva della luteina?

La luteina è localizzata nella macula, la zona centrale della retina. Il ruolo principale della luteina è assorbire la luce ad alta energia per proteggere l’occhio, facendo da schermo dalle radiazioni e impedendone il loro passaggio ai fotorecettori della retina. Questi fotorecettori non sono distribuiti in modo uniforme, ma si concentrano nella zona centrale della retina dove si trova la macula lutea, un’area caratterizzata da una colorazione giallastra per la presenza di pigmenti, tra cui la luteina, ed è più sensibile agli stimoli luminosi.

Per quanto riguarda la sua funzione antiossidante, la luteina permette di prevenire la perossidazione lipidica. Quando i raggi ultravioletti e la luce blu ad alta energia penetrano nell’occhio, si formano delle specie chimiche molto aggressive (i radicali liberi), che vanno a danneggiare le strutture biologiche. Il ruolo della luteina è di inibire tale processo, svolgendo un’attività anti-radicalica e impedendo lo stress ossidativo causato dalle specie reattive dell’ossigeno.
Il nostro innovativo materiale Lutina è in grado di bloccare i raggi fino a 420 nm, permettendo una riduzione dello stress ossidativo e un minore deterioramento della luteina. Un tempestivo e corretto uso delle lenti Lutina significa prendersi cura di uno dei più importanti privilegi del nostro corpo, proteggendo ogni giorno la salute degli occhi.

Rimani sempre aggiornato! Iscriviti alla newsletter.